Anker Soundcore mini speaker bluetooth wireless recensione

0

Un mini speaker bluetooth, l’Anker Soundcore mini speaker bluetooth, per portare con te sempre la tua musica in streaming preferita.

Anker soundcore recensione

PRO

  • Speaker bluetooth Anker sorprendentemente potente
  • Struttura in metallo
  • Lettore MP3 integrato e radio FM

CONTRO

  • L’affidabilità del Bluetooth è irregolare

Caratteristiche principali dell’Anker Soundcore mini

  • Prezzo dai 19,99 euro ai 22,99 euro dipende dal modello e dal colore
  • 4 colori (rosa, nero, oro, argento)
  • Durata batteria fino a 15 ore
  • Lettore MP£ con MicroSD
  • Ingresso AUX
  • Bluetooth con range di 20 metri
  • Potenza 5 Watt
  • Microfono incorporato
  • Dimensioni 6,86 x 6,86 x 6,86 Centimetri
  • 18 mesi di garanzia.

Cassa bluetooth portatile Anker soundcore mini

L’Anker Soundcore Mini è il perfetto distillato di ciò che sa fare la Anker. Si tratta di un minuscolo diffusore bluetooth portatile, dal costo varante dai 19,99 ai 22,99 euro, a seconda del colore scelto e del modello. L’Anker soundcore mini è un diffusore wireless portatile piccolissimo, ma che mantiene abbastanza potenza da far gioire chi ama la musica, poiché ha una resa di potenza superiore di 10 volte rispetto ad altri speaker portatili di altre marche e con prezzo nettamente superiore.

Anker soundcore mini struttura

Sono presenti sia il bluetooth che la presa Aux come possibilità di connessione: la presenza poi del lettore MP3 integrato con micro SD, dona tutta la libertà di ascolto che si desidera a un prezzo invidiabile, se poi ti piace la musica della radio, è presente anche una radio FM. Questo speaker bluetooth fa per te?

Per sapere come scegliere un altoparlante wireless puoi seguire la guida come scegliere il miglior diffusore bluetooth oppure seguire cosa dico nella home di questo sito, per sapere quale è il migliore speaker bluetooth sul mercato .

Anker soundcore mini cassa bluetooth portatile comandi pulsanti

Le casse bluetooth Anker non sono rinomate come altri nomi blasonati (ma anche più costosi) come la JBL, la Sony e la Bose, queste ultime in special modo se amate i bassi, ma sanno dare il meglio di loro a prezzi competitivi, con prestazioni che non hanno nulla da invidiare le altre marche più famose sul mercato, per quanto riguarda le casse bluetooth portatili.

La ricezione del bluetooth, a volte, per questa cassa bluetooth portatile, risulta un po’ problematica, ma dipende anche da eventuali ostacoli presenti sul posto dove la volete usare.

Anker Soundcore Mini Design

L’Anker Soundcore Mini, è un diffusore wireless con un altoparlante tozzo. Si adatta al palmo della mano e occupa a malapena un po’ di spazio in una borsa, avendo le dimensioni di 6,86 x 6,86 x 6,86 Centimetri, quindi veramente minuscolo. Nonostante queste dimensioni risicate, la anker soundcore è un altoparlante potente.

cassa bluetooth portatile anker soundcore mini connessioni

Come portabilità questo speaker portatile Anker, è leggermente minore rispetto alla cassa bluetooth portatile JBL Clip 2 , soprattutto perché la JBL Clip 2 è piatta mentre la Anker soundcore mini è cilindrica. In questo diffusore wireless Anker la musica esce dall’alto, mentre sul fondo dello speaker è presente un anello gommato per diminuire le vibrazioni quando si alza il volume, durante la riproduzione di musica con bassi potenti.

Non ti piace la versione nera? La Anker soundcore mini, da la possibilità di avere la versione in colore rosa, oro e argento. Questi diffusori hanno un aspetto un po’ più adulto rispetto ad altri speaker bluetooth, come ad esempio il Jam Classic che ha delle sembianze più bambinesche come design.

Anker Soundcore Mini – Caratteristiche tecniche

Se l’Anker Soundcore mini suonasse solo decentemente e basta, sarebbe già una ottima caratteristica per questo altoparlante mini wireless da una ventina di euro, ma esso ha anche una serie di funzionalità veramente esagerate per una cassa Anker così piccola ed economica.

Innanzitutto, l’Anker Soundcore Mini è un altoparlante bluetooth collegabile a qualsiasi telefono in modalità wireless, sia con sistema operativo Android che Apple, come l’iPhone per esempio: il segnale Bluetooth è uno dei punti deboli di questo speaker portatile, poiché il segnale non è estremamente affidabile e, occasionalmente, sentirai l’audio andare e venire se il segnale non tiene bene.

La Anker ha risparmiato pochi spiccioli sul chip bleutooth di questa cassa portatile, ma sbagliando. In commpenso ha aggiunto l’entrata Aux in caso non si disponga di apparati dotati di wireless, mettendo anche uno slot per microSD che consente di riprodurre musica partendo dal riproduttore MP3 presente di default, oltre a una radio FM. Se premi il pulsante sul retro dello speaker bluetooth Anker soundcore mini, sentirai solo statico.

Tuttavia, se colleghi un cavo micro USB, esso agirà da antenna: premendo a lungo il pulsante Play posto sulla parte anteriore del Soundcore Mini, si avvierà la scansione dei canali radio. Per cambiare stazione radio, devi premere a lungo i pulsanti del volume su / giù.

Anche se una cassa bluetooth Anker senza schermo non è l’ideale per le funzioni radio o di lettore MP3, a 20 euro non è malaccio come dotazione. La batteria Anker ha una durata, in questo caso, di circa 15 ore, nonostante la grandezza mignon dell’altoparlante, ma sempre modulando adeguatamente il volume.

anker soundcore mini speaker portatile

Mentre altri prodotti dello stesso tipo possiedono led che avvisano l’utente in quale funzione si trovino con lo speaker wireless, questa cassa bluetooth portatile Anker, non ha niente, quindi dovrai ricordare in che funzione poni lo speaker altrimenti dovrai spegnere e riaccendere.

Non si tratta nemmeno di uno speaker resistente all’acqua. Se ti serve idrorepellenza o resistenza all’acqua, la Anker ha creato speaker bluetooth portatili adatti e certificati IPX7, come il Soundcore mini 2, tuttavia spenderai il doppio o più.

Anker Soundcore Mini Qualità del suono

Ogni funzionalità aggiunta a questa cassa bluetooth portatile della Anker non servirebbe a nulla se lo speaker portatile riproducesse male la musica, come moltissimi altri speaker della concorrenza, ma non è questo il caso. La Anker ha massimizzato la qualità audio in questo speaker wireless portatile, introducendo sia un altoparlante attivo che uno passivo per i bassi, cosa che amplifica i bassi, evitando che venga generato un audio troppo sottile e poco potente, che invece è un problema riscontrabile spesso in diffusori portatili più grandi e grossi.

Paragonando l’Anker Soundcore mini con lo speaker bluetooth più grande UE Roll 2 , la cassa bluetooth Anker potrebbe avere un raggio audio più piccolo e un volume più basso rispetto la seconda della Ultimate Ears, ma le differenze non sono così grandi. Anche i medi sono notevoli per la grandezza della soundcore mini, di conseguenza, le voci dei cantanti, tendono a sembrare più pesanti e spesse, rispetto alla rivale Creative Muvo 2C.

Anker soundcore mini pulsanti

Questo cambia la qualità audio, quando ascolti musica dance. La Creative ha bassi molto più profondi e rende i kick-drums più tonici in modo più convincente, con alti che incidono maggiormente nel suono e sono più chiari. Al massimo volume, i medi e i bassi dell’Anker Soundcore Mini, possono distorcere un po’ la musica, ma non ci si può attendere chissà quali prestazioni eccezionali da uno speaker così piccolo e al costo di 20 euro circa.

Anker soundcore mini opinioni

Un minuscolo speaker bluetoot della Anker di cui molti si innamoreranno, per portarlo sempre con sé nelle proprie uscite di casa.

Comments are closed.