Come scegliere il miglior diffusore Bluetooth

Un suono di buona qualità è essenziale per ascoltare la nostra musica preferita. I telefoni cellulari e i tablet, sono i dispositivi più pratici oggi, per riprodurre musica ovunque ci troviamo, tuttavia, nella maggior parte dei casi, non offrono la qualità audio che vogliamo. Dipendiamo dalle casse per ottenere audio di alta qualità ma ci sono dei limiti. Le casse comuni sono pesanti, ingombranti, cablate e hanno bisogno di una fonte di energia che le supporti. Poi è arrivata la rivoluzione degli casse Bluetooth portatili, che ha reso molto più facile i nostri bisogni.

Migliore cassa bluetooth

Gli speaker Bluetooth portatili offrono una soluzione comoda ed efficace a questo problema, perché possono facilmente essere trasportati, evitandoci di dover inciampare in cavi scomodi e ingombranti. Ma come fai a scegliere le migliori casse bluetooth o speaker o diffusori che dir si voglia? Ecco alcuni consigli, che ti aiuteranno a scegliere il miglior speaker portatile bluetooth, adatto alle tue esigenze.

OffertaBestseller No. 1
Sony SRS-XB12 Speaker Altoparlante portatile con Bluetooth, Waterproof e resistente alla polvere, Extra Bass, Nero
EXTRA BASS per suono potente; Facile trasporto grazie al design compatto e leggero, cordino removibile incluso
OffertaBestseller No. 2
Sony SRS-XB01 Speaker Compatto, Portatile e Resistente all'Acqua con Extra Bass, Nero
Extra Bass per un sound potente; Resistente all'acqua (IPX5) e 6 ore di durata della batteria

Speaker bluetooth prezzo

Quali speaker wireless esistono e perché scegliere una cassa bluetooth?

Prima di iniziare, voglio spiegare brevemente cos’è un diffusore wireless e quali tipi di speaker wireless esistono, in modo da conoscere i vantaggi e gli svantaggi di ciascuno.

Sony SRS-XB20 modelli sony speaker

I diffusori wireless, consentono di collegare il lettore musicale senza usare cavi. Per fare questo, devi solo accoppiare il dispositivo (cellulare, tablet, PC, …) con una cassa wireless, usando una delle tecnologie di connessione esistenti: la tua rete wireless, il Wi-Fi, il Bluetooth o l’ultimo tipo il NFC (Near Field Communication). A seconda della cassa bluetooth scelta, avrà una delle succitate opzioni di connettività e, sebbene questo articolo sia dedicato ai diffusori che si connettono tramite Bluetooth, cercherò di spiegarti le differenze tra essi.

I diffusori wifi utilizzano la rete internet wifi per la connessione. Questo tipo di connessione offre un suono di qualità migliore rispetto al Bluetooth, ma per le piccole casse bluetooth portatili, questo non è un problema.

D’altra parte, hanno diversi svantaggi, come la necessità di una configurazione iniziale, che può essere complicata per chi ha poca dimestichezza con la tecnologia, o se la tua connessione domestica non è molto affidabile, potresti dover affrontare molti problemi di connettività. Ma forse il più grande svantaggio è sempre quella di dover trovare una spina di alimentazione nelle vicinanze, per poterli usare.

Alcuni diffusori wireless come Sonos e dispositivi Apple, risolvono i problemi di connettività, creando la propria rete wireless tramite un dispositivo esterno. Tuttavia, hanno ancora lo svantaggio della necessità di connettersi alla rete elettrica.

Tutti questi sistemi di cui ho appena parlato, sono più focalizzati sul montaggio di una sofisticata rete wireless con diverse casse integrate. Ma se quello che stai cercando è il comfort di uno speaker iper-semplice da configurare e facilmente trasportabile, senza dubbio l’opzione migliore sarà la cassa Bluetooth portatile.

Se stai uscendo con gli amici, in spiaggia o in piscina, sei nel patio di casa a cena, fai un barbecue o guardi un concerto sul tuo tablet, gli speaker Bluetooth portatili, ti permetteranno di goderti lo spettacolo nel modo più comodo e completo possibile.

Speaker bluetooth quale scegliere

E ora che abbiamo visto i vantaggi degli speaker Bluetooth rispetto ad altri tipi di casse wireless, vediamo insieme alcuni suggerimenti che possono aiutarti a scegliere il migliore diffusore bluetooth portatile.

  • Leggero e compatto

Supponiamo che tu stia pianificando una fuga romantica, non hai in programma di fare il check-in, quindi devi inserire tutto nel bagaglio a mano, dove metterò quell’enorme cassa? Non sarebbe successo, se avessi deciso di comprare uno speaker portatile con wireless o bluetooth portatile.

Molte aziende hanno sviluppato speaker Bluetooth ultra leggeri e compatti che si adattano ovunque tu voglia riporli per il trasporto. Puoi portare questi diffusori wireless dove vuoi senza nemmeno pensarci. Se la tua intenzione è di avere una cassa portatile che puoi portare con te ovunque tu vada, scegli uno che non superi i 15 cm.

Alcuni speaker come Sony XB10 o JBL Go2, offrono una qualità audio eccezionale ma hanno dimensioni molto grandi.

Casse bluetooth migliori

  • Qualità del suono

Come faccio a scegliere le casse blue tooth migliori senza test?

Non c’è dubbio che questo è uno dei parametri più importanti. Alla fine di tutto, se vogliamo comprare uno speaker bluetooth, è perché vogliamo ascoltare la musica molto meglio di quanto facciamo abitualmente con il nostro telefono.

Sony SRS-XB40 impermeabile

Ci sono 4 parametri che possono aiutarci a sapere che uno speaker suonerà bene, anche senza averlo sentito in precedenza: potenza di uscita, gamma di frequenza, sistema audio e impedenza.

Uno di questi parametri riguarda la potenza di uscita (Watt). Questo valore si riferisce ai watt emessi dalla cassa, che saranno strettamente correlati alla pressione sonora in decibel, cioè il volume. I piccoli diffusori che stiamo considerando in questa guida, non possono sviluppare troppa energia a causa delle loro piccole dimensioni. Tra i 15 e 20 watt sarebbe sufficiente ottenere circa 80 dB, un volume abbastanza alto per ascoltare bene in ambienti esterni. Tieni presente che non userai il diffusore bluetooth al massimo della sua potenza, poiché in questo modo causerebbe distorsioni. Normalmente si utilizza un massimo del 80% della potenza totale.

Un’altra cosa che indica la qualità del suono, è la gamma di frequenze di cui la cassa è in grado di emettere. Lo spettro udibile, o i suoni in grado di essere percepiti dall’orecchio umano, vanno da circa 20 Hz a 20.000 Hz.

Se uno speaker wireless non è in grado di emettere l’intero spettro udibile, ci saranno suoni che mancheranno all’ascolto e il suono non risulterà pieno e armonioso. Pertanto, maggiore è la gamma di frequenze coperte dalla cassa Bluetooth, più chiaramente percepiremo il suono.

Il prossimo punto da considerare è il tipo di sistema audio utilizzato. Ogni sistema è costituito da un certo numero di canali. Hai sentito parlare di 5.1, 2.1 , ecc.: nel primo caso, ad esempio, significa che sono presenti 5 altoparlanti full range e un subwoofer per i bassi. La maggior parte degli speaker Bluetooth, è costituito da wither 2.0 system (due diffusori full-range) o 2.1 system (più un subwoofer) che ha la massima qualità.

Infine, abbiamo l’impedenza. La resistenza in ohm, viene trattata con il passaggio della corrente elettrica ed è correlata alla potenza. Più alta è la resistenza, più bassa è la potenza con cui la cassa suona. Non complichiamoci troppo le cose, ricorda solo che più l’impedenza è bassa, migliore è la qualità del suono.

OffertaBestseller No. 1
Sony SRS-XB12 Speaker Altoparlante portatile con Bluetooth, Waterproof e resistente alla polvere, Extra Bass, Nero
EXTRA BASS per suono potente; Facile trasporto grazie al design compatto e leggero, cordino removibile incluso
OffertaBestseller No. 2
Sony SRS-XB22 Speaker compatto portatile con Extra Bass, Resistente all'Acqua, Luminoso, Nero
Extra Bass per un audio ricco e potente; Design compatto e portatile; Usa il tuo speaker come un caricabatterie per il tuo smartphone grazie all'ingresso USB
OffertaBestseller No. 3
Sony SRS-XB41 Altoparlante Wireless Portatile, Extra Bass, Bluetooth, NFC, Resistente all'Acqua IP67, Batteria 24 ore, Funzione Live, Nero
Audio EXTRA BASS con modalità LIVE SOUND; Due unità speaker da 58 mm; Controllo semplice tramite pulsante
  • Durata della batteria e ricarica rapida

Mettiamo che ci troviamo in mezzo a un campeggio con gli amici ad ascoltare musica e improvvisamente … oh no! La cassa bluetooth smette di funzionare!!.

Alcuni modelli di diffusori bluetooth e wireless, hanno batterie che consentono fino a 10 ore di riproduzione musicale con una singola carica. Normalmente si dovrebbero ottenere almeno 6 ore di durata della batteria. Il tempo di ricarica è un’altra cosa da tener conto quando si sceglie la miglior cassa bluetooth sul mercato. Alcuni modelli di diffusori wireless, offrono una ricarica rapida mentre altri no. Altoparlanti portatili come la cassa bluetooth Archeer A320, offrono 11 ore di riproduzione continua con una sola carica.

  • Connettività

Certo, la connettività Bluetooth è una discreta connessione ma hai provato la connessione NFC? Questo tipo di tecnologia, rende la sincronizzazione dei dispositivi, ancora più facilmente. Semplicemente avvicinando lo speaker wireless e mantenendola lì per un secondo o due, si collegherà automaticamente. Naturalmente, è necessario che entrambi abbiano il sistema NFC, ovvero sia il telefono o il tablet che la cassa wireless. Esempio: JBL Pulse.

Per connetterti con le tue vecchie unità, non dotate di connessione Bluetooth, usa l’ingresso ausiliario da 3,5 mm che ti permetterà di connetterti usando un cavo. Una cosa scomoda ma che aiuta in caso di tecnologia di basso livello.

  • Compatibilità

I diffusori moderni, sono dotati delle ultime versioni Bluetooth (Bluetooth 4.0 o 5.0). Se il dispositivo di invio con cui ci si connette, ha una versione precedente, è possibile che si verifichi un problema di sincronizzazione. Assicurati che lo speaker bluetooth, sia compatibile con versioni Bluetooth inferiori, fino all’A2DP ed eviterai delusioni. Molte marche di casse portatili, dotano le proprie unità, di una connessione di uscita USB o micro USB, che vengono utilizzate per caricare l’apparecchiatura e, in alcuni casi, per installare aggiornamenti ed evitare problemi di compatibilità.

  • Funzione vivavoce

Stai ascoltando musica sul tuo speaker bluetooth collegato allo smartphone e improvvisamente ricevi una chiamata. Che succede? Se la cassa portatile ha un microfono incorporato, puoi parlare come se fosse un vivavoce. La musica si blocca, tu rispondi alla chiamata cliccando sul pulsante dello speaker portatile e, quando finisci di parlare e riattacchi, la musica ricomincia ad essere riprodotta. Utile vero?

JBL Go 2 scherda tecnica
  • Collegare più casse bluetooth

Questa opzione è disponibile per pochissime casse wireless Bluetooth, essendo una specifica molto più comune negli altoparlanti domestici Wi-Fi. Immagina di avere una stanza in cui desideri creare un audio più avvolgente e coinvolgente. Un singolo speaker non ti darà questa emozione con un suono che ti circonda e abbraccia, perché la sorgente del suono proviene dallo stesso punto. Se potessi mettere i diffusori wireless in diversi punti, riusciresti a risolvere la situazione. Per ottenere ciò, alcune casse Bluetooth, dispongono di un’applicazione mobile, che consente di gestire la connessione di più diffusori wireless.

  • Design

Hai già pensato a dove mettere la cassa portatile a casa? Sebbene sia un dispositivo piccolo e semplice, che occupa pochissimo spazio, se si prevede di lasciarlo in un posto visibile, come una libreria o un tavolo, scegliere un dispositivo con un design appropriato che si intoni all’arredamento mi pare una scelta obbligata. Se stai pensando di usarlo di portare la cassa portatile wifi fuori in strada, a una festa o sulla spiaggia, potresti preferirla dotata di luci o con colori sgargianti, anche per non perderla. La maggior parte dei marchi di diffusori portatili, offre più combinazioni di colori, scegli quella più adatta alla tua personalità.

  • Controlli semplici

Sfortunatamente, siamo sempre di corsa oggigiorno. Le attività quotidiane ci spingono a fare le cose il più rapidamente possibile e quasi non abbiamo tempo per noi stessi. Pertanto, più facile sarà da gestire il tuo speaker wireless, meglio sarà. Non puoi passare tre giorni a leggere le istruzioni e imparare come programmarlo. Accendi, abbina e divertiti.

Avrai bisogno solo di alcuni controlli sulla cassa bluetooth, che ti aiutino a svolgere alcune funzioni di base. Un pulsante di accensione, pulsante di riproduzione / pausa, controllo del volume, uno per rispondere alle chiamate telefoniche (se si dispone di questa opzione) e il pulsante di accoppiamento Bluetooth, è tutto ciò che si deve avere, per il controllo totale del dispositivo.

  • Acquista in base alle tue esigenze

Dovresti riflettere sul perché acquistare un determinato speaker Bluetooth. Lo stai comprando per le avventure all’aria aperta, per le feste, o semplicemente per metterlo a casa o hai bisogno che sia impermeabile, quindi di una cassa bluetooth waterproof? Bene, ci sono diversi modelli a seconda del diverso scopo. Scegli con saggezza.

Sony SRS-XB31 Altoparlante Wireless Portatile festa

Se utilizzerai il diffusore wireless principalmente per l’esterno, scegli un modello con una buona potenza in uscita, che offra un suono di elevata qualità, in modo che tu possa sentirlo chiaramente in ambienti rumorosi. Non deve avere meno di 85 decibel di potenza massima (questo per l’uso all’aperto).

Un’altra cosa che devi tenere in considerazione, in questo caso, è la batteria: ti serviranno almeno 10 ore di riproduzione. Se la cassa bluetooth è un po’ grande, apprezzerai se è dotato una maniglia per il trasporto, in modo da poterla portare comodamente a mano o agganciarla a una bicicletta.

Infine, non rovinare la festa se un bicchiere cade accidentalmente sul tuo speaker wireless. Se è resistente all’acqua, eviterai questo tipo di contrattempi.

I migliori speaker Bluetooth robusti per viaggi

JBL Flip 4 – Migliore speaker Bluetooth esterno
Photive HYDRA – Migliore cassa Bluetooth per esterno economico
Fugoo Sport – Migliore diffusore esterno compatto

I migliori speaker wireless

AOMAIS GO 30W – Altoparlante più forte
Aiwa Exos-9 – Potente e chiaro nel suono
Bose SoundLink Revolve – Migliore cassa Bluetooth per opinioni

Marshall Stanmore – Miglior cassa Bluetooth per la casa

Sharkk 20 – Miglior speaker Bluetooth impermeabile

VicTsing Shower Speaker: il miglior speaker Bluetooth per doccia

  • Durata del prodotto

Proprio come la robustezza, controlla la durata del prodotto leggendo le recensioni, prima di acquistare. Se sei uno di quelli che lascia sempre le cose in giro, sarà utile che la cassa resista ai colpi. Alcune apparecchiature sono coperte da alloggiamenti in alluminio, più resistenti rispetto alla solita plastica. Se la lasci cadere, si potrà ammaccare, ma non si romperà.

  • Prezzo

Ultimo ma non meno importante, il migliore speaker bluetooth non è per forza anche il più costoso, ma quello che offre la migliore qualità a meno soldi. Quindi non acquistare ciecamente, costose casse Bluetooth. Si tratta di prodotti elettronici che sono soggetti a danni. Cerca un po’, cerca un prodotto che si confaccia alle tue esigenze specifiche, scegli lo speaker wireless giusto che si adatta alle tue necessità, dopo aver consultato descrizioni e recensioni.

Ulteriori informazioni per acquistare la giusta cassa wireless bluetooth le puoi trovare alla pagina quali speaker bluetooth scegliere.

OffertaBestseller No. 1
Sony SRS-XB12 Speaker Altoparlante portatile con Bluetooth, Waterproof e resistente alla polvere, Extra Bass, Nero
EXTRA BASS per suono potente; Facile trasporto grazie al design compatto e leggero, cordino removibile incluso
OffertaBestseller No. 10
Sony SRS-XB01 Speaker Compatto, Portatile e Resistente all'Acqua con Extra Bass, Rosso
Extra Bass per un sound potente; Resistente all'acqua (IPX5) e 6 ore di durata della batteria